Salta al contenuto

ASPETTANDO IL PREMIO ROTONDI 2019. I GENOVESI SALVATORI DELL’ARTE

24/05/2019
11:00 - 12:30

In occasione della 22a edizione del Premio Rotondi e nel decennale del suo riconoscimento con legge dello Stato n. 111/2009, il Segretariato regionale del MiBAC per la Liguria e la Giuria del Premio, presieduta da Giovanna Rotondi Terminiello, hanno organizzato l’incontro Aspettando il Premio Rotondi. I genovesi salvatori dell’arte.

In attesa della cerimonia di premiazione prevista a settembre presso la Rocca di Sassocorvaro Auditore, si intende focalizzare l’attenzione su storie e personaggi che legano indissolubilmente la realtà genovese al prestigioso Premio. Quest’ultimo, come è noto, è intitolato a Pasquale Rotondi (Arpino 1909 – Roma 1991), vero e proprio monuments man italiano, che, negli anni della seconda guerra mondiale, coordinò l’Operazione Salvataggio, consentendo di preservare da depredazioni e danni bellici numerosi capolavori dell’arte italiana.

Il Premio è stato ricevuto nel tempo da diverse personalità attive nel contesto genovese: accanto ai nomi di Mitchell “Micky” Wolfson Jr., dei Principi Doria Pamphilj e di Alessandro Bruschettini, se ne sono aggiunti altri, sino all’edizione di quest’anno che ha visto l’attribuzione del Premio speciale protezione civile ai Vigili del Fuoco intervenuti a Genova in seguito al crollo del ponte Morandi, avvenuto il 14 agosto 2018.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti