Salta al contenuto

SALOTTO MUSICALE TRA SETTE E OTTOCENTO – TRIO LANZINI IN CONCERTO

22/09/2019
17:00 - 18:30

Salotto Musicale tra Sette e Ottocento – Trio Lanzini in concerto

Elisa Lanzini, violino

Giovanni Lanzini, clarinetto

Michele Lanzini, violoncello

 

Franz Joseph HAYDN – Trio n. 2 in Mi bemolle Hob. 4 S2

Andante, Vivace, Minuetto andantino

Franz Joseph HAYDN – Trio n. 3 in SI bemolle Hob. 4 B1

Allegro, Adagio, Minuetto e Trio, Presto

Johann Baptist VANHAL – Trio op. 20 n. 1

Allegro moderato, Cantabile, Tempo di Minuetto

Wolfgang Amadeus MOZART – Tre Arie (dal Divertimento K.Anh. 229)

“Voi che sapete” (da “Le Nozze di Figaro”)

“Non più andrai” (da “Le Nozze di Figaro”)

“Là ci darem la mano” (da “Don Giovanni”)

Saverio MERCADANTE – Trio in Mib magg. per clarinetto, violino e violoncello

Allegro, Largo, Allegro molto

Famiglia di musicisti da tre generazioni, quella dei Lanzini, riunisce in questo delizioso trio il padre Giovanni clarinettista di lungo corso e di fama internazionale con i figli Michele ed Elisa, giovani e promettenti professionisti, già membri di orchestre e di gruppi di musica da camera di rilievo. Il programma presentato è al tempo stesso tanto godibile quanto di estremo interesse e presenta il clarinetto, strumento nato nel 18° secolo (e che in quello successivo, anche grazie ad autori quali Haydn e Mozart diverrà il nuovo principe degli strumenti a fiato) in una formazione abbastanza atipica e inconsueta accanto ai due strumenti cardine degli archi, quali il violino e il violoncello. I due trii di Franz Joseph Haydn, già modernamente influenzati dal modello tardo settecentesco della forma-sonata, uniti ad un raro trio (di una serie di 6) del compositore ceco Vanhal ed alla graziosa composizione di Saverio Mercadante dai toni decisamente propri dell’opera ottocentesca italiana, inframmezzati da Mozart, riescono a creare un clima intimo, di facile e intuibile ascolto, nel quale il clarinetto duetta e gareggia in virtuosismo col violino, sopra l’attento e gustoso basso continuo svolto dal violoncello.

Ingresso compreso nel biglietto di accesso al Museo.