Salta al contenuto

SANTO VARNI: CONOSCITORE, ERUDITO E ARTISTA TRA GENOVA E L’EUROPA

03/04/2020
17:00 - 18:15

La mostra MOGANO EBANO ORO! Interni d’arte a Genova nell’Ottocento da Peters al Liberty è accompagnata da un ricco calendario di approfondimenti.

Venerdì 3 aprile 2020, alle ore 17, nel Salone del Museo di Palazzo Reale Mauro Natale (Professore emerito di Storia dell’Arte Moderna all’Università di Ginevra) presenterà il volume Santo Varni: conoscitore, erudito e artista tra Genova e l’Europa“, curato da Laura Damiani Cabrini, Grégoire Extermann, Raffaella Fontanarossa.

Una pubblicazione molto importante, dove si alternano numerosi contributi dedicati alla personalità multiforme di Santo Varni, fin qui conosciuto soprattutto come scultore, di cui vengono ora indagati i molteplici altri interessi: dall’archeologia alla storia dell’arte, dal collezionismo al restauro.

Le sue tante attività lo hanno condotto a studiare, oltre che la sua città, Genova, anche il Basso Piemonte, Savona, la Lomellina, il Tigullio e la Versilia. A partire da un fondo archivistico di Santo Varni inedito e da alcune opere rintracciate per l’occasione, il volume ricostruisce gli studi e le scoperte effettuate dallo scultore, ricollegandole ai materiali superstiti, oggi dispersi nei musei di tutto il mondo (da quelli genovesi ai Cloisters del Metropolitan di New York, al Victoria & Albert di Londra, etc.) e restituendo significativi materiali oggi spesso perduti.

Insieme a Mauro Natale saranno presenti i curatori e ad alcuni autori.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

I partecipanti potranno, nella medesima giornata, visitare la mostra al prezzo speciale di €5 (invece di €8).