Salta al contenuto

I giardini del mare

Terrazzo monumentale – dal 19 maggio al 4 giugno 2018

Il 19 maggio prende il via la quinta edizione de “La terrazza del contemporaneo” di Palazzo Reale con la rassegna “I giardini del mare”. Diverse testimonianze hanno intessuto un legame indissolubile tra il mare e il giardino e soprattutto a Genova le grandi famiglie hanno affinato la percezione del paesaggio ornamentale, costellato di alberi e piante intorno alle grandi dimore. Dal giardino pensile di Palazzo Reale si ottiene tutt’oggi una visione privilegiata del mare. In questa rassegna, allestita sulla grande terrazza monumentale, gli artisti ci offrono le loro visioni. Con l’opera Tra cielo e terra di Roberto Di Giorgio, le tracce di misteriosi eventi remoti sono leggibili come attraverso una magica sfera di cristallo. Con un groviglio di fili metallici, quasi onde sonore di un cuore pulsante, Kardià di Barbara Mignone ci immerge nel ritmo, a volte confuso e assordante, della vita. Angelo Oliveri assimila la forza del mare a quella del tempo, con la sua lenta e costante erosione, nella serie delle Fratture in pietra d’ardesia.  Il Vicolo della Madre di Vincenzo Randazzo è una distesa di fiori di campo in terraglia: ritti sul loro stelo, con le corolle spalancate, si protendono verso il cielo, assetati di luce.

Orari: da martedì a venerdì 9-19; sabato e domenica 13.30-19

Ingresso: compreso nel prezzo del biglietto di accesso al Museo di Palazzo Reale