Salta al contenuto

METAMORFOSI E ALTRE STORIE

Guido Rosato

Metamorfosi e altre storie.

Sale della Corte di Palazzo Reale, via Balbi 10, Genova

Periodo: Mercoledì 5 / Domenica 16 dicembre 2018

Orario: Martedì – Sabato 10-18; Domenica: 14-18

Ingresso gratuito

 

La mostra è dedicata a una breve rassegna dell’attività dell’autore come illustratore e disegnatore, svolta da sempre parallelamente e in compresenza del suo mestiere di architetto pubblico.

In particolare sono presentate immagini a lui ispirate dalle Metamorfosi di Ovidio e dalle Cosmicomiche di Italo Calvino. Mondi e temi che possono sembrare distanti, ma che in realtà non lo sono, se si pensa a un mondo in continua trasformazione materiale e immateriale, nel quale l’uomo è solo un insieme di cellule particolarmente evolute che si interfacciano con altre cellule in continuo movimento. Ma le considerazioni filosofiche sono marginali rispetto al gusto di rappresentare tutto quello che l’occhio può vedere, filtrato con ironia o disillusione dalla tecnica grafica: Ecco, quindi, i Paesaggi urbani, dove l’amore per Genova, città verticale per antonomasia, si unisce ad amare constatazioni della difficoltà del vivere metropolitano.

E poi ci sono le sagome, ritagli di figure che vengono da lontano, dai Cartelami a Lele Luzzati, e le Finestre e i Prismi, dove i giochi di carta diventano figure autonome evocative di equilibri fra forma e colore, dove lo spazio tridimensionale assume l’autonomia di scena dipinta.