Salta al contenuto

Ritratto di Elisabetta Carlotta di Lorena

Dettagli

Ambito di Nicolas de Largillière (inizio del XVIII secolo)
Ritratto di Elisabetta Carlotta di Lorena (immagine)
Ritratto di Gabriella Carlotta di Lorena

olio su tela,1704
Bagno della Regina

Le due bambine sono le figlie di Leopoldo I, duca di Lorena e di Bar, che ebbe quattordici figli, molti defunti in tenera età durante un’epidemia di vaiolo. Una sorella delle due effigiate, Elisabetta Teresa, andò in sposa a Carlo Emanuele III, re di Sardegna. Si spiegherebbe così la presenza delle due tele in esame nelle collezioni sabaude dalle quali pervennero poi nel corso dell’Ottocento al palazzo genovese. Secondo i dettami della moda francese dei primi anni del Settecento, le bambine, riprese a mezzo busto, hanno i capelli raccolti in voluminose acconciature dette alla Fontanges, con riccioli annodati a bandelle di pizzo e nastri. La rotondità dei volti, incorniciati dalla leggera quanto elaborata architettura della cuffia, denuncia l’età ancora infantile delle effigiate. L’artista le coglie frontalmente e ne sottolinea con pennellata liquida e impalpabile le gote rosse, le piccole bocche carnose e i grandi occhi espressivi.

  • Ambito di Nicolas de Largillière
  • olio su tela, 1704
  • olio su tela
  • Bagno della Regina