Salta al contenuto

Ritratto di gentildonna con guanto

Dettagli

Iacopo Robusti, detto il Tintoretto (Venezia 1518-1594)
Ritratto di gentildonna con guanto
olio su tela,1550 circa
Salotto del Tempo

La tela con questa giovane patrizia, ritratta dall’artista attorno al 1550, con un elegante costume cinquecentesco di velluto verde scuro tagliato al busto, appartiene al nucleo più antico della collezione del palazzo e venne sistemato nel Salotto del Tempo già da Girolamo Ignazio Durazzo nella prima metà del Settecento. L’impianto dell’opera è dominato dal profilo potente del busto, dal contrasto cromatico tra i toni chiari e brillanti dell’incarnato e quelli foschi del fondo e della veste. Al sottile ruotare dell’asse delle spalle verso sinistra fa da contrappunto lo sguardo dell’effigiata, sapientemente lanciato in direzione opposta.

  • Jacopo Robusti detto il Tintoretto
  • olio su tela, 1550 circa
  • olio su tela
  • Salotto del Tempo