Salta al contenuto

Viaggio di Giacobbe

Dettagli

La metà destra del quadro è occupata da un cavaliere coperto da un mantello di colore blu scosso dal vento che lascia in vista la corporatura vigorosa: monta un massiccio cavallo bianco e volge il capo dalla parte opposta a quella dell’osservatore, in modo da mostrare dolo la massa scura della corta capigliatura e della barba, insieme all’orecchio sinistro e alla nuca con una benda stretta tra i capelli. L’uomo regge con la mano sinistra un lungo bastone con l’estremità superiore ritorta, ai piedi calza sandali di cuoio.

Al centro, in primo piano, è una catasta di suppellettili, descritte dall’artista con minuto realismo e con un sapiente calibrazione della luce che contribuiscono alla resa dei particolari. Un valletto sta caricando un baule sulla soma di un asino di fronte al cavaliere, mentre alle sue spalle si scorgono altri due giovani con turbante, parte del seguito. La scena è completata da due gruppi di animali ed è ambientata in un paesaggio è essenziale, con pochi arbusti e il fondo dominato dall’azzurro cobalto del cielo.

  • Giovanni Benedetto Castiglione, detto il Grechetto
  • 1640-1650
  • olio su tela
  • Salotto del Tempo